Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Lombardia
Trovati 1259 - Visualizzati 10 (da 481 a 490)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120  121  122  123  124  125  126 

Ricerche avanzate

Dicember fioca e fa frecc: pizza el camin e paregia el scoldalecc.
Dicembre nevica e fa freddo: accendi il camino e prepara lo scaldaletto.
Lombardia


A Sant'Andrea, munta 'l frecc in cadrega.
A Sant'Andrea, sale il freddo in seggiola (in cattedra).
Lombardia


Santa Caterina, la porta un sacch de farina.
Santa Caterina, porta un sacco di farina. Perché si facevano le provviste per l'inverno.
Lombardia


Aria de fessura, aria de sepoltura.
Aria di fessura, aria di sepoltura. Detto diffuso anche in Lombardia. I pericoli di broncopolmoniti! Dette anche "punti" in dialetto lombardo. Pericolo debellato negli anni '50 del secolo scorso.
Lombardia


La matina l'è de i mestée e la nocc de i pensée.
La mattina è dei mestieri e la notte è dei pensieri. Vale in modo particolare per chi di notte dorme poco! Di notte si pensa a quello che si dovrà fare di giorno.
Lombardia


A spus e funeral se cugnòs la parentela.
Al matrimonio e al funerale si conosce il parentado.
Lombardia


Chi bén compra, bén vend.
Chi bene compera, bene vende. Se si compra a buon prezzo si rivenderà con un buon margine di guadagno.
Lombardia


Chi gh'à tort el vusa pusè fort.
Chi ha torto urla più forte.
Lombardia


Ognun el cugnoss el sò messàl.
Ognuno conosce il suo messale. Ognuno conosce i segreti del suo lavoro.
Lombardia


A fà cuntrabànd se perd al sach e tutt quant.
A fare contrabbande si perde il sacco e tutto quanto. In effetti dal contrabbando così com'era in Alta Lombardia fino agli anni '60 ci hanno guadagnato veramente in pochi. Nel gergo dei contrabbandieri al sach (sacco) era quello che si portava a spalle dalla Svizzera verso l'Italia per ore si sentieri di montagna: contrabbando di sigarette o altre cose. "Andà cul sach", andare col sacco, era sinonimo di contrabbandiere o contrabbandare.
Lombardia


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti