Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Campania
Trovati 1192 - Visualizzati 10 (da 491 a 500)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120 

Ricerche avanzate

‘Ntiempo ‘e tempesta ògne pertuso è ppuorto.
In tempo di tempesta ogni buco è porto. Id est:in caso di necessità o di pericolo qualsiasi piccolo buco può offrire un riparo; per giocosa estensione il proverbio è usato a salace commento della situazione di chi impossibilitato o incapace di conquistare le grazie di una bella donna, si contenta di quelle di una donna non eccessivamente avvenente.
Campania


Lloco te voglio ciuccio, a ‘sta sagliuta.
Lì voglio (vederti) asino (davanti) a questa salita. Quasi il dantesco: Qui si parrà la tua nobilitate; vedremo cosa sei capace di fare...
Campania


Ll'ammore è bbello, ma 'a famma è 'na brutta bestia.
L’amore è bello, ma la fame è un brutto animale Id est: Spesso l’amore, che di per sé è una cosa bella, deve cedere le armi innanzi all’incalzare del bisogno di cibo; come dire: prima i denti, poi i sentimenti.
Campania


'A meglia parola è cchella ca nun se dice.
La parola migliore è quella che si tace. Id est: il silenzio è da preferirsi al parlare.
Campania


'A mala ggente è comme a' grammegna: s'onna sempe.
La gente perfida e cattiva è come la gramigna: aumenta (purtroppo) sempre.
Campania


Carne giovane e pisce viecchie.
La carne migliore è quella di bestie giovani, mentre i pesci più gustosi (almeno quelli da cucinare bolliti) sono i più vecchi e perciò i più grossi.
Campania


Carne 'e vacca e vino senz'acqua.
La carne migliore è quella vaccina ed il vino non va mai annacquato.
Campania


Carne crura e pesce cuotto.
La carne non ha bisogno di lunga cottura al contrario del pesce che deve esser ben cotto.
Campania


Quanno 'na femmena s'acconcia 'o quarto 'e coppa vo' affittà chillo 'e sotta.
Quando una donna agghinda la parte superiore del corpo, vuol concedere quella inferiore; id est: una donna che cura eccessivamente l'aspetto esteriore lo fa per piacere agli uomini in generale o ad uno spasimante in particolare.
Campania


Chi tène bbelli denare sempe conta, chi tène 'na bbella mugliera sempe canta.
Chi ha bei soldi conta sempre, chi ha una bella moglie canta sempre; i soldi, per esser tenuti sotto controllo e ben amministrati, hanno bisogno di esser sempre contati; la bellezza di una moglie induce all'allegria.
Campania


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti