Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Campania
Trovati 1192 - Visualizzati 10 (da 21 a 30)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60  61  62  63  64  65  66  67  68  69  70  71  72  73  74  75  76  77  78  79  80  81  82  83  84  85  86  87  88  89  90  91  92  93  94  95  96  97  98  99  100  101  102  103  104  105  106  107  108  109  110  111  112  113  114  115  116  117  118  119  120 

Ricerche avanzate

Nun mannà bbene ô pezzente ca nce ‘o ppierde!
Ad litteram: Non far del bene ad un povero ché lo perdi. Id est: Il bene fatto a chi è veramente povero è irrimediabilmente perduto;infatti in caso di prestito il povero non sarà mai in grado di restituire la cosa avuta in prestito, in caso di liberalità non si otterrà nemmeno riconoscenza: chi è povero, veramente povero per il suo stesso status è purtroppo proclive all’invidia anche del proprio benefattore!
Campania


Inviato da: Raffaele Bracale - Napoli


Chi vole: vai, e chi no' bbole: manna.
Chi vuole qualcosa va a prenderla, Chi non vuole la manda a prendere
Campania


Inviato da: Aniello De Vita (Cilento)


Povero zappatore zappa, zappa e mai a la tasca soa 'no grano porta.
Il povero zappatore sempre zappa, e mai un soldo porta in tasca.
Campania


Lo male è di chi lo sente, non di chi passa e tene mente.
La sofferenza, il dolore, è di chi ce l'ha, non di chi passa e guarda.
Campania


Lo sgobbato o vasa o fotte.
Chi ha la gobba o bacia o fotte.
Campania


Si t'ano promiso lo porcieddo, curri subbito co' lo funicieddo.
Se ti promettono un maialino, corri subito a prenderlo con la fune.
Campania


L'omo senza vizzi, è lo primo scartafazio.
L'uomo senza vizi, è un buono a nulla.
Campania


Chi 'mpresta soldi senza la cambiale, 'n'cè perde l'interesse e capitale.
Chi dà in prestito soldi senza cambiale, ci perde interessi e capitale.
Campania


Lo spizeco è come lo puorco, è bbuono sulo roppo muorto.
L'avaro è come il maiale, è buono solo dopo la sua morte.
Campania


Cuorio re l'ati, correia longa.
Pelle degli altri, cinghia lunga.
Campania


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti