Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Abruzzo
Trovati 296 - Visualizzati 10 (da 51 a 60)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30 

Ricerche avanzate

-Sctè bbon Rocc sctè bbon tutt la rocc.
-Sta bene Rocco sta bene tutta la rocca.
Abruzzo


-Addò te l'uocchie tè li men.
-Dove ha gli occhi ha le mani.
Abruzzo


-Tiè na lengue ca ni l'arrot nemmen li ccett.
-Hai una lingua così lunga che non può essere limata nemmeno da un'accetta.
Abruzzo


-Pizz'c e besc, nin fann pirtus.
-Pizzicotti e baci non fanno buchi.
Abruzzo


-Passèt lu Sand, finit la fesct.
-Passato il Santo, finita la festa.
Abruzzo


-Chi z'avand zi smand
Chi si vanta, si scopre.
Abruzzo


-Chi vo Ddie, occ zi li preg.
Chi vuole Dio, deve pregarlo.
Abruzzo


Chi sput n'giel, i 'arecasche sopra la cocce.
Sputando in cielo, ti cadrà sulla tua testa.
Abruzzo


-Sò arcummanèt la ierv all' as'n.
-Ho lasciato in custodia l'erba all'asino. Proverbio per esprimere l'inaffidabilità di qualcuno.
Abruzzo


Quand lu diav'l t'accarezz, vò l'an'm.
Quando il diavolo ti accarezza, vuole l'anima.
Abruzzo


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti