Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Abruzzo
Trovati 296 - Visualizzati 10 (da 161 a 170)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30 

Ricerche avanzate

Ie na cos fatt a ros, ros ni ie, azzik chi iè!
È una cosa fatta a rosa, rosa non è, azzecca cos'è !
Abruzzo


La salut sembr e li quatren or e mumend.
La salute sempre e i soldi ora e momento.
Abruzzo


La fommn senza pett iè agnè nu scutullar senza pitt.
La donna senza seno è come uno scolapiatti senza piatti.
Abruzzo


Si brutt agnè nu bdon nghi la minnoz dondr
Sei brutto come il bidone con la spazzatura dentro.
Abruzzo


Si brutt agnè na guandir di cagginett.
Sei brutto come un vassoi di dolci. (vale a dire pieno di bozzi in faccia)
Abruzzo


Puzzà fa la fen di la lucertl, nghi lu coll rott e lu cul arrapert.
Possa fare la fine della lucertola con il collo rotto e il culo aperto.
Abruzzo


Iurn d fesht , lu cafon s'arivesht.
Giorno di festa il cafone si veste elegante.
Abruzzo


Iurn d fesht , la pup a la fineshtr.
Giorno di festa la ragazza a la finestra.
Abruzzo


O scuru, oscuru, mi strigu ìnto muru. (miniminagghia: è u pospiru)
Al buio, al buio, mi gratto nel muro. (indovinello: è il fiammifero)
Abruzzo


Chi poche sa' prest parl.
Chi poco sa presto parla.
Abruzzo


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti