Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Abruzzo
Trovati 296 - Visualizzati 10 (da 221 a 230)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30 

Ricerche avanzate

La pecura raccùmannate se la magnò lu lupe.
La pecora raccomandata se la mangiò il lupo.
Abruzzo


Sta più vicine lu dente che lu parente.
E' più vicino il dente che il parente.
Abruzzo


L'ucchie de lu patrò 'ngrasse lu cavalle.
Gli occhi del padrone ingrassano il cavallo.
Abruzzo


Lu sumare de sette patrù se mèrette de fame.
Il somaro di sette padroni si morì di fame.
Abruzzo


E' meje nasce furtunate che fije de rre.
E' meglio nascere fortunato che figlio di re.
Abruzzo


A' chi j'à pezzecate la scerpe, te paure pure te la lèscerte.
Chi è stato morso dalla serpe ha paura anche della lucertola.
Abruzzo


Li chiacchiere fa li piducchhie,li maccarù arìjembie la panze.
Le chiacchiere fanno i pidocchi, i maccheroni riempono la pancia.
Abruzzo


Li fèmmene fa li chiacchiere, l'ùmmene fa li fatte.
Le donne fanno le chiacchiere, gli uomini fanno i fatti.
Abruzzo


Lu lebbre n'n se pije 'nghe lu tampure.
La lepre non si cattura con il tamburo.
Abruzzo


La cuàje pe la lengua more.
La quaglia muore a causa della sua lingua.
Abruzzo


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti