Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Sardegna
Trovati 278 - Visualizzati 8 (da 271 a 278)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28 

Ricerche avanzate

Chini toccada su meli si lingidi su idu.
Chi tocca il miele si lecca il dito.
Sardegna


Mortu s'orcu accabau tottu.
Morto il padrone è finito tutto.
Sardegna


A su cuaddu frIau sa sedda di pizziara.
Al cavallo ferito la sella brucia, Ovvero, avere la coda di paglia.
Sardegna


A paraulas maccas oricras surdas.
A parole sceme, orecchie sorde.
Sardegna


(L'Oreri):Fattu o no fattu dì, a mezzudì soggu in pedi!
(Il Perdigiorno):Che sia giorno o no, a mezzogiorno mi alzo dal letto!
Sardegna


Chentu concas chentu berrittas.
Cento teste e cento cappelli, ovvero: ognuno di noi ha un modo di pensare diverso dagli altri.
Sardegna


Deus tancat unu balcone, et aberi una ianna.
Dio chiude una finestra e apre una porta.
Sardegna


Sa pazienzia est de sas monzas.
La pazienza è delle suore.
Sardegna


PRECEDENTI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti