Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Basilicata
Trovati 182 - Visualizzati 10 (da 71 a 80)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19 

Ricerche avanzate

A chiange u murtu su lacrimi persi.
A piangere il morto sono lacrime perse. (Basilicata meridionale)
Basilicata


Vui a vutti china e a mugliera mbriaca!
Vuoi la botte piena e la moglie ubriaca! Sta per "ora vuoi troppo!" (Basilicata meridionale)
Basilicata


U scarparu và sembi scavuzu.
Il calzolaio va sempre senza scarpe!(Basilicata Meridionale).
Basilicata


A u cavaddu iastimatu li luci u pilu.
Al cavallo bestemmiato gli luce il pelo, quindi la bestemmia fa l'effetto contrario (Basilicata Meridionale).
Basilicata


Tri su li putindi, u re u riccu e cu nun tene nindi.
Tre sono i potenti, il re, il ricco e chi non ha nulla (Basilicata Meridionale).
Basilicata


Sulu a'morti nun c'è rimeriu.
Solo alla morte non c'è rimedio (Basilicata Meridionale).
Basilicata


Si sì martiddu vatti, si sì ancudini statti.
Se sei martello batti, se sei incudine stai...ogni cosa a suo tempo (Basilicata Meridionale).
Basilicata


Quannu u stiavuccu (opp. a canistra) và e veni, a'micizia si manteni.
L'amicizia si mantiene solo quando un dono va e un dono viene: i doni venivano avvolti in un fazzoletto, oppure si mettevano in una cesta (Basilicata Meridionale).
Basilicata


Pili russi e cani pizziati vònu accisi appena nati.
Coloro che nascono con il pelo rosso così come i cani con le chiazze vanno uccisi appena nati (Basilicata Meridionale).
Basilicata


A u iumu cittu nun ci ghì a piscà (opp. Nun passà pu iumu cittu ca ti nèca).
Non fidarti della fiumara silenziosa senza acqua, perchè può arrivare improvvisamente acqua dal monte e ti travolge: ossia non fidarti di chi sta sempre zitto ed è timido (Basilicata Meridionale).
Basilicata


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti