Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Molise
Trovati 110 - Visualizzati 10 (da 71 a 80)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11 

Ricerche avanzate

Chi tande se devila rhu cure osc-tra.
Chi tanto si umilia mostra il deretano (viene disprezzato).
Molise


Si carute rai liette
Sei caduto dal letto (si dice a chi si alza ben presto la mattina)
Molise


La maronna e' r legge
La Madonna rispetta la legge (quando ci viene resa giustizia, pur se con ritardo)
Molise


I tor ric' curnut agl asn
Il toro che dice cornuto all'asino
Molise


Z'è sguarrata l'àsena
L'asina è crollata per il troppo carico (inatteso e improvviso crollo di qualcosa).
Molise


Quand' tiè la cacarella avoglia a stregn' i cul.
Quando hai la diarrea è inutile frenare lo stimolo. (Proverbio pronunciato dalla signora Assuntina alle prese dei preparativi per il matrimonio del figlio Gianluca e notevolmente afflitta dalle spese inevitabili da fare!)
Molise


I uàje re la pegnata i sà la cucchiara.
I guai della pignata (recipiente di terracotta per cuocer i legunmi) li conosce solo il cucchiaio di legno. (le cose personali e private le sa chi è addentro... o chi lo è stato).
Molise


Z'anna sparte le massarie.
Devono dividersi le masserie (si dice di due persone che litigano per futili motivi)
Molise


Addrezza la campana chi renuocchie.
Aggiusta la campana con il ginocchio. (quando vogliamo significare che un rimedio è inadatto al male)
Molise


Pe seconde: aizete e vattenne
Per secondo piatto: alzati e vattene (per indicare che c'è poco da mangiare c'è poco da mangiare)
Molise


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti