Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Molise
Trovati 110 - Visualizzati 10 (da 61 a 70)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11 

Ricerche avanzate

Chi troppu se cunsiglja, moglje non piglja.
Chi troppo si consiglia, moglie non piglia.
Molise


Chi neozia campa e chi fatica crépa.
Chi commercia campa e chi lavora crepa.
Molise


Sciòcca e resciòcca e Maria de la Rocca e Maria de Bujàne quanne sciòcca fa le pane.
Fiocca e rifiocca e Maria di Rocca(Roccamandolfi) e Maria di Bojano quando fiocca fa il pane.
Molise


Li sfaccennati,lavoreno comme cani legati!
Gli sfaccendati lavorano come cani legati.
Molise


Pasqua co la foglja tempu vonu se ha voglja, Pasqua co la frasca tempu vruttu e burrasca.
Pasqua con gli alberi verdi (Alta) tempo buono se ha voglia, Pasqua con gli alberi spogli (Bassa) tempo brutto e burrasca.
Molise


Chi arria prima macina!
Chi arriva prima macina. Ovvero: chi vuol essere primo deve alzarsi di buon mattino.
Molise


Marzu marzegghja,giugno caregghja.
Marzo è pazzerello, ma a giugno porta a casa grano e fieno.
Molise


Ualane nuove-rombe l'arèatre e scorcia re vuove.
Il bifolco novellino-rompe l'aratro e rovina i buoi.
Molise


La fatia de la fèmmena 'zappènne.
Il lavoro della donna non si appende(non è appariscente).
Molise


Chi semenda spoine s'ada fèa le scarpe de fièrre.
Chi semina spine deve farsi le scarpe di ferro.
Molise


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti