Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Umbria
Trovati 138 - Visualizzati 10 (da 91 a 100)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14 

Ricerche avanzate

Chi va a le nozze e 'nn è 'nvitato o è matto o è 'mbriaco.
Chi va al pranzo di nozze senza invito o è matto o è ubriaco.
Umbria


Preti, frati e polli nun son mai satolli.
Preti, frati e polli non sono mai sazi.
Umbria


Si me metto affà le berrette nascon tutti senza testa.
Se mi mettesi a fabbricare cappelli nascerebbero tutti senza testa.
Umbria


Bocca chiusa 'n c'entra vento.
Nella bocca chiusa non entra vento: se non si chiede non si ha.
Umbria


De du ne va ne viene.
L'acqua da dove proviene ritorna (come le azioni dell'uomo).
Umbria


Santa Caterina o piove o neve o brina.
Il giorno di Santa Caterina d'Alessandria (25 novembre) giorno deputato all'inizio della raccolta delle olive (un tempo):o pioggia o neve o brina.
Umbria


E' come mette 'l campano ta la troja.
Un accessorio troppo elegante per una persona semplice: sarebbe come mettere un prezioso campanello al collo della scrofa.
Umbria


E' come a lavorà coi cani male all'insù peggio all'ingiù.
E' impossibile far trainare un aratro ai cani poiché sarebbe difficile in salita e peggio in discesa.
Umbria


Consijo de volpe stirbizione de galline.
Consiglio di volpi strage di galline.
Umbria


Spoijà 'n altare per vestinne 'n altro.
Spogliare un altare per vestirne un altro.
Umbria


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti