Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Umbria
Trovati 138 - Visualizzati 10 (da 11 a 20)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14 

Ricerche avanzate

Se stìa mejo aunno se stìa pegghio.
Si stava meglio quando si stava peggio.
Umbria


Esse' tutto 'n culo e 'n par de brache.
Essere tutto un culo e un paio di calzoni (usato, spesso in modo ironico, per indicare due persone che hanno molta confidenza e si capiscono al volo).
Umbria


Va' a fà 'l bene dai somari.
vai a far del bene ai somari (aiutare chi non se lo merita).
Umbria


A la Madonna Candelora de l’inverno sémo fòra.
Per il giorno della Madonna Candelora dall'inverno siamo fuori.
Umbria


C'entra perché ce cape.
C'entra perché non può essere altrimenti.
Umbria


Se stìa mèjo quanno se stìa pégghjo (Cannara).
si stava meglio quando si stava peggio.
Umbria


E' come mette la cravatta a lu porcu .
"come mettere la cravatta al porco" ovvero come vedere che una persona grezza cerca di ostentare raffinatezza anche mediante gli oggetti che indossa.
Umbria


Ecco, fa come i perugini che pe' fa i fini dal pane je dicono 'l pène
Ecco, quello la fa come i perugini che per essere raffinati chiamano pène il pane (usato nella zona di Assisi e Foligno per prendere in giro i perugini, Perugia infatti è considerata dal resto dell'Umbria una città molto snob).
Umbria


Anghe la prèscia vòle lu tembu sua.
Anche la fretta ha bisogno di tempo.
Umbria


Quello più pulito c'ha la rogna.
Quello più pulito ha la rogna (riferito ai politici, o comunque a tutti gli uomini di potere).
Umbria


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti