Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Corsica
Trovati 107 - Visualizzati 10 (da 21 a 30)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11 

Ricerche avanzate

A chi un ha mimoria un dica bugie.
Chi non ha memoria non dica bugie.
Corsica


Tal calzu, tal magliòlu, tal babbu, tal figliolu (da Proverbes corses di Peppu Flori)
Tale ceppo, tale scheggia (pezzo di legno), tale padre, tale figlio.
Corsica


In cumpagnia u frati presi moglia.
In compagnia il frate ha preso moglie. Quando si è in buona compagnia si fanno le cose più impensate.
Corsica


Matrimoniu settembrinu o vèduvu o meschinu.
Matrimonio settembrino o vedovo o infelice. Settembre era il mese dei raccolti più che dei matrimoni!
Corsica


Chi poco tene, caro tene.
Chi poco tiene, caro tiene. Chi ha poco, cerca di conservarlo con cura.
Corsica


Hé megliu pocu che micca.
E' meglio poco che niente.
Corsica


Natu a persona, natu u distinu.
Nata una persona, nato un destino. Ogni persona "è legata" al suo destino.
Corsica


Una donna faci e faci una casa.
Una donna fa e disfa una casa. L'economia "domestica" è nelle mani della donna.
Corsica


U mari accoglii vadini.
Il mare accoglie i ruscelli. Il mare e formato dai corsi d'acqua.
Corsica


Più si campa e più si n'impara.
Più si vive e più se ne imparano di cose.
Corsica


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti