Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica

Le poesie della regione Marche
Trovati 50 - Visualizzati 10 (da 11 a 20)

Ricerche avanzate

Barcaròla purtannàra
Sogno di chi ama il mare è di condividere la vita del gabbiano ed il suo destino,fino a divenire parte unica della natura circostante.
Inviato da: Novella Torregiani di Porto R


TESTAMèNTU DEL MARINàRU
Il vecchio pescatore fa testamento:vuole morire sulla riva del mare,fra gli attrezzi da pesca,avvolto nella vela e chiuso nella sua barca,come in una bara.
Inviato da: Novella Torregiani


EL MARINARU 'NNAMMURATU
Desiderio di possedere un paio d'ali per volare ed essere vicino a lei, momentaneamente lontana.
Inviato da: Novella Torregiani


NATALE
Il Natale dei poveri,fatto di semplici cose: un ramo di pino,qualche mandarino appeso,una stella di latta.Ma ai piccoli basta poco per fantasticare.
Inviato da: Novella di Porto Recanati


MONTE D'ANCONA
Il monte Conero si staglia,grandioso, a nord del paese: è parte dello scenario marino e rende suggestiva la spiaggia di Porto Recanati
Inviato da: Novella Torregiani


OLTRA
Le difficoltà della vita,le delusioni creano dolore ,ma i pensieri positivi,la pazienza e le piccole, dolci cose che ci attorniano risollevano l'animo, riportandoci nella serenità.
Inviato da: Novella Torregiani di Porto Re


Rechiàmi
Le voci misteriose della natura agiscono da richiamo su di noi,creando strane e suggestive atmosfere ,alle quali non possiamo sfuggire.
Inviato da: Novella Torregiani


GALINA ZOPPA
Antica filastrocca che si è tramandata per generazioni, con "nonsènse" come di solito, sono le filastrocche:parla di una gallina azzoppata.
Inviato da: riportata da Novella Torregian


LA LESCìA
Quando le donne di una volta si dedicavno al bucato,per i bimbi era una vera festa:immersi nel profumo della biancheria lavata,gioivano,giocando,vicino alle mamme o alle nonne.
Inviato da: Novella


Adè , ggiò la marina
Ai primi freddi,la marina perde l'aspetto festoso dell'estate ed assume una nuova atmosfera...
Inviato da: Novella Torregiani


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti