Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Marche
TESTAMèNTU DEL MARINàRU
Il vecchio pescatore fa testamento:vuole morire sulla riva del mare,fra gli attrezzi da pesca,avvolto nella vela e chiuso nella sua barca,come in una bara.

Dialetto: Marche

TESTAMèNTU DEL MARINàRU
òju murì'
sopre 'sta rena chiàra,
'ntra i àrgheni,
le nazze e pagnerìne.
Me sia da cassa
'sta 'ècchia lancettìna
e ,pe' sudàriu,
'sta cara 'éla mia.

  Traduzione in italiano

TESTAMENTO DEL PESCATORE
Voglio morire
su questa sabbia chiara,
fra gli argani,
le nasse,le panierine.
Mi sia da bara
questa vecchia barchetta
e, per sudario,
questa mia cara vela.








Poesia inviata da: Novella Torregiani


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti