Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Valle d'Aosta
Trovati 102 - Visualizzati 10 (da 71 a 80)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11 

Ricerche avanzate

Kein Mauss ist nie erstickt a Stul Heu(proverbio di Issime).
Nessun topo è soffocato da un mucchio di fieno (in realtà il mucchio di fieno può essere un rifugio per il topo).
Valle d'Aosta


Lo travail di fete inreutsei pà.
Il lavoro nei giorni di festa non arricchisce (bisogna santificare le feste).
Valle d'Aosta


Fat ren demandé et ren refeusé.
Non bisogna domandare niente e nemmeno rifiutare niente.
Valle d'Aosta


Pà de fin sensa fouà.
Niente fumo senza fuoco (ci può essere qualcosa di vero nelle voci che corrono).
Valle d'Aosta


Fat pa dzeudzé l'arbro a la rutse.
Non bisogna giudicare l'albero dalla corteccia (giudicare dalle apparenze).
Valle d'Aosta


La dzelenna deit pà tsanté devan lo poù.
La gallina non deve cantare davanti al gallo (le decisioni del capo famiglia devono essere rispettate).
Valle d'Aosta


Fenna econòma vat un trasor.
Una buona casalinga vale un tesoro.
Valle d'Aosta


Un bon an compense un gramo.
Un anno buono compensa uno cattivo.
Valle d'Aosta


Dzobia pissotta,Vener tut el di, Saba fin mesdi.
Giovedì pioviggina, Venerdì tutto il giorno, Sabato fino a mezzogiorno.
Valle d'Aosta


Wer Weinacht in der Sonnen geht, zu Ostern noch am Feur steht(alte Valli del Monte Rosa).
Chi a Natale va al sole, a Pasqua starà ancora vicino al fuoco.
Valle d'Aosta


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti