Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



I proverbi della regione Emilia Romagna
Trovati 475 - Visualizzati 10 (da 231 a 240)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47  48 

Ricerche avanzate

Crist fa lanzalat e lu diavele lacconcjie.
Cristo fa linsalata ed il diavolo la condisce.
Emilia Romagna


Se t bì de ven dla fôrza ta n ciaparé, ma se trop ta n biré la fôrza t pardaré.
Se bevi vino prenderai forza, ma se troppo ne berrai la perderai.
Emilia Romagna


Unbasta avé la rasònm, bsogna chi tla dëga.
Non basta avere ragione: bisogna che te la diano.
Emilia Romagna


Lè méi un mòrt in ca che un parànt a loss.
Meglio un morto in casa che un parente sulla porta.
Emilia Romagna


Sa ghè da andghères, lè mej fèrel dove a ghè dimondi aqua.
Se ci si deve annegare, è meglio farlo dove c'è molta acqua.
Emilia Romagna


E tira piò un pel dfiga cne du bu in muntegna.
Tira più un pelo di vulva che due buoi in montagna.
Emilia Romagna


Putòst che gnenta lè mei putòst.
Piuttosto di niente è meglio piuttosto.
Emilia Romagna


Ed quall chha da bvgnir a n ghè vec cha s ricorda.
Di ciò che deve (ancora) venire non cè vecchio che si ricordi.
Emilia Romagna


Avrìl al fa fiôr, maz al ghdà ludôr.
Aprile fa il fiore, maggio gli dà il profumo.
Emilia Romagna


La nêva marzuleina la dura da la sira a la mateina.
La neve di marzo dura dalla sera alla mattina.
Emilia Romagna


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2023 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti