Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Campania
A dd' 'o miereco d''e pazze
Ognuno ha le sue buone ragioni!

Dialetto: Campania

A dd' 'o miereco d''e pazze
Un tizio va dallo psichiatra:
"Dottore, mia moglie è pazza. Le piacciono le gatte ed à riempito casa nostra con un sacco di gatte; ne abbiamo più di cento; sono in tutti gli angoli, e poi la puzza che fanno... ".
E il dottore: "Ma perchè non provate a tenere aperte le finestre? ".
"Ma scherzate, dottore? Così scappano via i miei duecento piccioni...!
Nu Pinco Pallino va a dd o psichiatra: "Duttó,muglierema è pazza. Lle piaciono e ggatte e à rignuto casa nosta cu nu tummulo e gatte ; ne tenimmo cchiú e ciento! ; stanno dinto a tutte llangule , e poi a puzza ca fanno... ".
E o duttore: "Ma perché nun pruvate a tené aperte e feneste? ".
"Ma pazziate, duttó?
Accussí se fujono e mieje duiciente palumme...!

  Traduzione in italiano

Dallo psichiatra
Nu Pinco Pallino va a dd o psichiatra: "Duttó,muglierema è pazza. Lle piaciono e ggatte e à rignuto casa nosta cu nu tummulo e gatte ; ne tenimmo cchiú e ciento! ; stanno dinto a tutte llangule , e poi a puzza ca fanno... ".
E o duttore: "Ma perché nun pruvate a tené aperte e feneste? ".
"Ma pazziate, duttó?
Accussí se fujono e mieje duiciente palumme...!



Racconto inviato da: RAFFAELE BRACALE - Napoli


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti