Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Campania
'A ZETELLA
Certe richieste, a volte, non si possono esaudire!

Dialetto: Campania

'A ZETELLA
Nu miereco sta visitanno na zetella passata e coveta. Mentre sente dint ê spalle cu o fonentoscopio l addimanna e nutizie:
- Signó, comme ve chiammate?
- Cuncettina Corazzi.
- Quant anne tenite?
- Quarantasette. Po o miereco, sempe sentenno dint ê spalle cu o fonentoscopio, fa:
- Dicite trentatrè...
E a signora :
- Sapite, duttó, io o ddico pure, ma nun me crere nisciuno!

  Traduzione in italiano

LA ZITELLA
Un dottore visita una zitella di mezza età. Mentre ascolta la schiena col fonendoscopio le chiede i dati:
- Signora, come vi chiamate?
- Concettina Corazzi.
- Quanti anni avete?
- Quarantasette.
Poi il dottore, sempre auscultando la schiena nel fonendoscopio, fa:
- Dite trentatrè...
E la signora:
- Sapete, dottore, io lo dico anche, ma non mi crede nessuno...




Racconto inviato da: Raffaele Bracale - Napoli


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti