Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Sicilia
PER FRANCESCA
Un grazie di tutto cuore alla meravigliosa compagna della mia vita per tutti gli anni che mi ha dedicato.

Dialetto: Sicilia

PER FRANCESCA
Quarant'anni passaru mugghieri mia
e tuttu stu tempu sinni vulau via
nun passa jornu chi nun ringraziu Dio
pi aviriti incuntratu amuri mio
si stata na zita bedda e viurtosa
SI NA MATRI MERAVIGLIUSA
SI NA NONNA CHI I NIPUTI ARURANU
si u suli pi chddi chi ti amanu
ti vogghiu beni pi aeri stiornu e dumani
mi sentu sicuru ne to'mani
l'ultima razzia addumannu a Dio
di stringiri a to manu quannu minni vaiu
e ora ti ricu cu tuttu u cori
grazie Francesca cu tuttu u cori

  Traduzione in italiano

PER FRANCESCA
Quarant'anni son passati moglie mia
e tuttu questo tempo è volato via
non passa giorno che non ringrazio DIO
per averti incontrato amore mio
sei stata una fidanzata bella e virtuosa
sei una madre meravigliosa
sei una nonna che i nipoti adorano
sei il sole per quelli che ti amano
ti voglio bene per ieri oggi e domani
mi sento sicuro nelle tue mani
l'ultima grazia domando a DIO
di stringere la tua mano quando muoio
e ora ti dico con tutto il cuore
grazie FRANCESCA con tanto amore



Poesia inviata da: Vincenzo Lombardo


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti