Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Sicilia
COSA ARUCI RI PRUNA
Regione: Sicilia

Mettete le prugne in una scodella piena di acqua.
Sbattete I'uovo, mescolate la farina con il lievito ed un pizzico di sale e lavorate 100 grammi di burro con un cucchiaio di legno fino a quando apparirà soffice e spumoso.
Al burro aggiungete quindi 150 grammi di zucchero, l'uovo sbattuto e la farina a cucchiaiate, alternando queste con un po' di latte in modo da ottenere una pastella piuttosto consistente.
Lavorate ora per una decina di minuti it burro rimasto, aggiungetevi lo zucchero tenuto da parte e la scorza grattugiata di un limone e distribuitelo sul fondo di uno stampo liscio.
Scolate le albicocche, asciugate delicatamente le prugne e togliete ad esse it nocciolo; distribuite poi tutta la frutta nello stampo e sopra versatevi la pastella. Cuocete it dolce in forno ben caldo per circa tre quarti d'ora.

  Ingredienti

gr. 200 di farina bianca
una bustina di lievito
gr. 175 di zucchero
gr. 150 di burro
un uovo
latte
cinque mezze albicocche sciroppate
10 prugne secche
un limone.



Ricetta inviata da: Paolo Campisi


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti