Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Sicilia
TERRA MIA CARA
Constatazione di quanto di bello c'è nella terra amata dal poeta, nonostante il morbo(mafia)si annidi tra la buona gente,la Sicilia rimane candidamente pura nella sua entità come vergine,nulla può intoccarla agli occhi del poeta.

Dialetto: Sicilia

TERRA MIA CARA
Anchi s’un
morbu t’affliggi,
terra mia cara,
pura tu si
comu nnà vergini,
bedda tu si
cchiù di l’aurora.

  Traduzione in italiano

TERRA MIA CARA
Anche se un
morbo t’affligge
terra mia cara,
pura tu sei
come una vergine,
bella tu sei
più dell’aurora.



Poesia inviata da: Calogero Miceli - Grotte - (A


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti