Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Liguria
Isoa di "Castelli"
Nel linguaggio degli abitanti, la penisola di Sestri Levante che sovrasta il porto è ancora "l'isola", come centinaia di anni fa.

Dialetto: Liguria

Isoa di "Castelli"
L’Isoa, scuseme,
a l’è a ciù bella da a Liguria.
Non in’isoa, pe a veitæ:
e in co a ciassa da geixa
a l’arrive a legäse in co a tæra.
A mi però
me pâ de veddile
e barche di Romani chi van da levante a
ponente
comme fasso mi
quandu go quæ de giâ.
Oua,
in sciù gorfo
gh’è o casin di bagnanti,
e i gaggen chi criu
in to mentre che se litigan o pescio in co’i pescoi
lazzù in sci schêuggi.

  Traduzione in italiano

L'Isola dei "Castelli"
Scusatemi, ma l’Isola,
è la più bella di Liguria.
Non un’isola davvero:
con la piazza della chiesa
arriva ad unirsi alla terra.
A me però
par di vederle
le barche dei Romani che van da levante a
ponente
come faccio io
quando ho voglia di passeggiare.
Ora,
nel golfo
c’è la confusione dei turisti,
e i gabbiani che stridono
mentre si litigano il pesce coi pescatori
laggiù sugli scogli.



Poesia inviata da: Laila Cresta


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti