Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Calabria
Sacciu can zuni e non sacciu cantari
Un furbetto vorrebbe introdursi nel letto di una ragazza.

Dialetto: Calabria

Sacciu can zuni e non sacciu cantari
Sacciu canzuni e non sacciu cantari,
vegnu ndi tia, figghiola, e ti l'ambizzu:
basta mi dassi a mmia curcari
e puru mi mi dassi a mpizzu a mpizzu.
Ch'eu si mi pozzu girari e vutari,
di li pedi cunchiudu allu capizzu,
poi fazzu comu a serpi alli sipali,
chi undi viju pirtusa, ddha m'ampizzu

  Traduzione in italiano

Conosco le canzoni ma non so cantare
Conosco canzoni e non so cantare,
vengo da te, ragazza, e te l'insegno:
è sufficiente che tu mi permetta di coricarmi,
anche se mi lasci al margine.
Che se io riesco a girarmi e voltarmi, dalla parte dei piedi finisco al capezzale,
poi mi comporto come le serpi nei cespugli
e dove vedo buchi mi ci ficco.



Poesia inviata da: Anonimo


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti