Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Sicilia
'A VITA a Elisabetta
Ad una certa età ti accorgi che la nipotina non è più bambina e diventa adolescente, è il momento in cui solo i propri genitori la possono aiutare nelle sue difficoltà.

Dialetto: Sicilia

'A VITA a Elisabetta
‘A vita
che so’ gioi
ma magari che so’ delusioni
si va facennu…
‘a legghiu, ‘a legghiu strata
rientra ri tia.
Taliannu ri rarreri
Ti viri picciridda,
jucari senza pinzeri.
Se’ talii,
ravanti ri tia
viri ca’…
l’aduliscenza è coddu ri tia.
Tuttu chistu ti runa confusioni
E forsi ti senti cunfunnuta.
Spartiri i to’ pinzeri
Ccu’ chiddi ca’
Ti vonu ‘beni assai:
“Patri e matri”
ti putissinu aiutari.

  Traduzione in italiano

LA VITA‘
La vita,
con le sue gioie,
ma anche con le sue delusioni
si sta facendo…
lentamente strada
dentro di te.
Voltandoti indietro
ti rivedi bambina
giocare spensieratamente.
Se guardi,
davanti a te
ti accorgi che…
l’adolescenza prevale in te.
Tutto questo ti crea confusione
e forse ti senti smarrita.
Condividere i tuoi pensieri
con quelli che
ti vogliono molto bene:
“Papà e mamma”
ti potrebbero aiutare.



Poesia inviata da: Paolo Campisi


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti