Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Lombardia
MIELE senza miele detto anche Miele di Tarassaco
Regione: Lombardia

Se gha de catà sö giös.cc giös.cc 350 fiùr de chèi zalcc che se cata empertöt.
Pó se ciapa i fiùr, en lìter e mès de acqua e tre limù a tòch e se fa bóer töt per nura giösta-giösta a föch bas. Se cula e se filtra, pó se ghe zónta en chilo e mès de söcher e se fa bóer amó el töt per atre dò ure, semper a föch bèl bas, me racomande. Ed èco che sè fat el més sensa la mél de le àe.

Raccogliere esattamente 350 fiori di tarassaco, prendere un litro e ½ di acqua, 3 limoni a pezzi e far bollire il tutto per un ora a fuoco lento. Colare bene e filtrare. Aggiungere 1 kg e ½ di zucchero e far bollire il tutto per altre 2 ore, sempre a fuoco lento ed ecco il miele senza bisogno delle api.

  Ingredienti

350 fiori di tarassaco,
1 litro e ½ di acqua,
3 limoni
1 kg e ½ di zucchero



Ricetta inviata da: Velise Bonfante


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti