Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Marche
Primaèra
Si annunciano,timidi,i primi cenni della primavera:finalmete abbiamo svernato ed una nuova atmosfera,gioiosa e piena di speranza,ci avvolge.

Dialetto: Marche

Primaèra
Ggià spunta,ade',fiuretti
'ntra la fratta;
respira sole
'na lezziera arietta:
speranza duenta un lagu
tuttu d'oru.
E s'apre él sognu
'nt'un occhiu
turchinellu:
be' o male,grazie al cèlu
ému svernatu:
édè 'riata ggià
la primaèra.

  Traduzione in italiano

Primavera
Già spuntano fiorellini
fra la siepe;
respira sole
una leggera arietta:
speranza diviene un lago
tutto d'oro.
E s'apre il sogno
in un occhio
azzurro:
bene o male,grazie al cielo,
abbiamo svernato:
è arrivata già
la primavera.



Poesia inviata da: Novella


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti