Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Sicilia
'Pi 'mumentu...a Bartola
Il Poeta pensa e sogna, ma ci sono momenti reali che tornano in mente quando si è seduti insieme alla propria moglie e si guarda la luna.

Dialetto: Sicilia

'Pi 'mumentu...a Bartola
Aruci cumpagna mia
Longu i strati ra vita,
quannu ‘a notti sddiventa amica.
‘Pi ‘mumentu, ‘o forsi ‘cciù picca,
‘a luna sarà noscia,
quannu ‘ni mittemu a taliarla
pruvamu ‘a fari pinsannu
comuse occarunu ca’ si voli ‘beni,
d’assupa, ni stassi taliannu.
‘Pi ‘mumentu , nun tu scurdari:
L’Universu addiventa nosciu
E tra l’azzurru so’ mantu
I noma nosci si virunu:
Paulu, Vartula, AMURI
E comu sigillu, l’Astru r’argentu
‘A LUNA

  Traduzione in italiano

Per un attimo... a Bartola
Mia dolce compagna
Lungo i sentieri della vita
quando la notte …ci è amica.
Per un attimo, o forse meno
la luna ci apparterrà,
quando la osserveremo.
Proveremo ad agire pensando
come se qualcuno che ci ama,
lassù, ci stesse osservando.
Per un attimo, non dimenticare:
L’universo sarà nostro
e tra l’azzurro suo manto
i nostri nomi appariranno:
Paolo, Bartola, AMORE
E come sigillo, L’Astro d’argento
La LUNA.



Poesia inviata da: Paolo Campisi


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti