Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Campania
‘A caruta
Non bisogna mai fidarsi della buona sorte che, all'improvviso, cambia aspetto e si tramuta in malasorte. Sarà poi assolutamente difficile risalire la china.

Dialetto: Campania

‘A caruta
Gnorsì, è propio accussì!
Mentre pienz’’e campà cuntente e sudisfatte
‘a sciorta, a ‘na vutata d’uocchio,
cagna faccia e, comm’a nu cusetore
sopraffino, te mbastisce ‘ncuollo
‘u cappotto cchiù scicco
e cchiù fine da’ meglia sarturìa.
E allora…tiene a mmente ‘na partita a carte?
Si accummienze a pèrde, te ‘ncapunisce
e pierde e juoche e pierde ancora
fino a quanno nun ce arrefùnne tutto,
l’uva, l’aceno e ‘o panaro,
i bbene, ll’amice e a dignità.
Accussì, ‘o cavalle tant’avantate s’arredùce
a carrià prète”.
E quanno ‘a sfurtuna, arrassusìa,
t’acconza bbuone pi’ ffeste
sfravecanno tutt’i castielle tuoje, ‘e botto,
te truove sulo sulo a carrià ‘sti pprete
e…llà te voglio, zuoppo, a sta sagliuta!

  Traduzione in italiano

La caduta
Sissignore, è proprio così.
Quando pensi di vivere contento e soddisfatto
la fortuna in un batter d’occhio
cambia aspetto e, come un sarto
sopraffino, ti imbastisce addosso
il cappotto più chic
e più “elegante” della migliore sartoria.
E allora…hai presente una partita a carte?
Se cominci a perdere, ti intestardisci
ma perdi e giochi e perdi ancora
fino a quando non ci rimetti tutto,
l’uva, l’acino e il paniere,
i beni, gli amici e la dignità.
Così il cavallo tanto lodato si riduce
a trasportare pietre”.
E quando la sfortuna, Dio non voglia,
ti aggiusta ben bene per le feste
abbattendo tutti i castelli tuoi, all’improvviso,
ti trovi assolutamente solo a trasportare le pietre.
e…là ti voglio, zoppo, alla salita!



Poesia inviata da: Rosalia D'Ambrosio


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti