Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Calabria
A rigetta da crispedda
Come si preparano le crispelle con le acciughe.

Dialetto: Calabria

A rigetta da crispedda
Cu na junta di farina
assai levitu ha mintiri,
mi si unchia la matina
pi tri uri la lassari.
Cu la manu sbatti e mina
finu ca veni filatedda,
poi ‘nci menti la licina
e la frij intra paredda.

  Traduzione in italiano

La ricetta della crispella
Con un poco di farina
devi mettere molto lievito,
in modo da farla gonfiare al mattino
e la devi lasciare per tre ore.
Con la nami sbatti e mena
fin che viene filante,
poi ci metti un'acciughina
e la friggi in padella.



Poesia inviata da: Giufà


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti