Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Calabria
'A rigetta du suffrittu
Come si prepara il vero soffritto reggino.

Dialetto: Calabria

'A rigetta du suffrittu
O suffrittu, o suffritteddu,
Sempri tocu e sempri beddu.
Cu la trippa e lu prumuni
Lu suffrittu è ‘nu baruni.
Ca cipudda e pipirasta
‘U suffrittu mai no’ basta.
Ca cunserba ‘i pumaroru
‘u suffrittu è piattu d’oru.
Pani i ranu e vinu russu
lu suffrittu esti 'nu lussu.
Cu lu cantu e cu lu sonu
Lu suffrittu è sempri bonu.
Cu 'na bella cumpagnia
Lu suffrittu è n’allegria.

  Traduzione in italiano

La ricetta del soffritto
O sofritto, o soffrittello,
sempre garbato e sempre bello.
Con la trippa ed il polmone
il soffritto è un barone.
Con la cipolla ed il peperoncino
il soffritto non èì mai sufficiente.
Con la conserva di pomodoro
il soffritto è un piatto d'oro.
Pane di grano e vino rosso
il sofritto e sempre un lusso.
Con il canto e con il suono
il soffritto e sempre buono.
Con una bella compagnia
il soffritto è un'allegria.



Poesia inviata da: Giufà


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti