Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Sicilia
Cunta
ai miei nipotini: Stefano, Elisabetta, Samuele, Manuela, Daria e Diana (Daiana).

Dialetto: Sicilia

Cunta
Assistimannu
i vecci riordi ri me pattri
'nto casciabancu supa lu tavulatu
agghiu attruvatu stipati
'nta 'n'angulisceddu:
Libbri vecci ro so tempu.
...Unu ni pigghiai e 'ncuminciai a sfugliarlu
"I Cunta ri Andersen"
Facia ciauru ri 'nciusu e...
i bordi mangiati re surci
- MIATIDDU - rissi a du
surci
c'ancora criri e cunta.

  Traduzione in italiano

Favole
Riordinando
i vecchi ricordi di mio padre
nella cassapanca sul tavolato (soffitta)
Ho trovato accatastati
in un cantuccio:
Vecchi libri del suo tempo.
...uno ne scelsi e jncominciai a sfogliarlo
" Le favole di Andersen"
Odorava di chiuso e...
gli orli aveva rosicchiati
- BEATO - dissi a quel
roditore (topo)
che ancora crede nelle favole.



Poesia inviata da: Paolo Campisi


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti