Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Piemonte
Arvedes
Dialetto: Piemonte

Arvedes

Forsi
as vidruma ancura int'un dì luntòu
quand ch'i nostar pass
i lasseron pu ad sampan
int'ra sabia e ins'i guason
quand ch'a saruma
chmè s-ciuma ch'a rissa j'ond
chmè galaverna ch'a gela ar piant
chmè nèbia ch'a fa su ra campagna.
Forsi
ar mè giurnà gris e voj
e ar mè not longh e sensa sogn
i s'incuntreron cun ar tò
is brasseron su
e is lasseron pu.

  Traduzione in italiano

Arrivderci

Forse
ci rivedremo in un giorno lontano
quando i nostri passi
non lasceranno più orme
nella sabbia e sulle zolle
quando saremo
come schiuma che increspa le onde
come brina che gela gli alberi
come nebbia che avvolge la campagna.
Forse
le mie giornate grigie e vuote
e le mie notti lunghe e senza sogni
si incontreranno con le tue
e si uniranno
in un abbraccio senza fine.



Poesia inviata da: Dorina Costa


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti