Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Calabria
U Venniri e Santu
Si parla di un tempo ormai lontano quando non fare digiuno il venerdì era considerato un peccato.

Dialetto: Calabria

U Venniri e Santu
Cammaratti lu sabbitu ca vojgghiu
E guardinci lu venniri a me fijgghiu
Sennò ti brusciu comu pisci all'ojgghiu
Comu n'cruci mentisti a lu me fijgghiu.

  Traduzione in italiano

Il Venerdi` Santo
Mangia la carne il sabbato che lo voglio
Però osserva il venerdì per mio figlio
Altrimenti bruci come il pesce nell'olio
Come in croce hai fatto mettere mio figlio.



Poesia inviata da: I miei antenati


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti