Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Campania
ll'amico
Dialetto: Campania

ll'amico
"Siente 'o cunziglio: nun dà retta â ggente...
I' ca te parlo, 'a saccio 'a verità!
Stamme a sentí: 'o munno è malamente
è ffatto 'e tradimente e falzità...

Nun credere a nisciuno, a nniente 'e niente...,
'a ggente è sempe pronta a te 'ngannà...
Te fanno 'a faccia onesta pe tramente
stanno cercanno 'e mezze 'e te 'mbruglià!...

I' no!... Te stimo! E ca pirciò te dico:
guàrdate attuorno primma 'e dà 'nu passo...
M' arraccumanno: è 'nu cunziglio 'amico...

Nisciuna cumunella... Addio! Te lasso...
Mo me ne vaco..." Piglia m' abbracciaje
e 'o portafoglio 'a pietto me sfilaje...

  Traduzione in italiano

l'amico
Ascolta il mio consiglio::lascia perdere la gente...
IO che ti parlo conosco la verità
Ascoltami:il mondo è cattivo
è fatto di tradimento e falsità....

NON credere a nessuno e a niente...,
la gente è sempre pronta ad ingannarti...
Fanno il viso onesto, ma nel frattempo cercano come imbrogliarti...

Io no! Ti stimo. Eperciò ti dico:
guardati attorno prima di fare anche un solo passo...MI raccomando è un consiglio di amico...

Non legarti con nessuno.. Addio... Ti lascio... Adesso vado via...mi abbracciò e mi sottrasse il portafogli...



Poesia inviata da: Raffaele Bracale


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti