Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Lombardia
AL TENP DAL VENDÜMAR
Dialetto: Lombardia

AL TENP DAL VENDÜMAR
Dialetto: Lombardia

AL TENP DAL VENDÜMAR

Lera n setènbar
da guèra
e ad penser
e i tudesch,
nòstr amich,
i sha fat preşuner.

Lera n àntar setènbar,
s è şbrişulà
li dò tur,
puvrin, i è mòrt tüti,
che culpa
agh nevi lur.

Lè incura setènbar
e cli stèli
cha piunba,
li şlüşi in cel
pu
li rinbunba.

Ma turnarà pür
cal setènbar alégar,
al tenp dal vendümar,
a sparpagnar in dlària
al prufüm dal mus-c
e la vòia d sifular!

  Traduzione in italiano

Il tempo del vendemmiare
Traduzione in italiano

Il tempo del vendemmiare

Era un settembre
di guerra
e di pensieri
e i tedeschi,
nostri amici,
ci hanno fatto prigionieri.

Era un altro settembre,
si sono sbriciolate
le due torri,
poverini, sono morti tutti,
che colpa
ne avevano loro.

È ancora settembre
e quelle stelle
che piombano
brillano in cielo
poi
rimbombano.

Ma tornerà pure
quel settembre allegro,
il tempo del vendemmiare,
a diffondere nell'aria
il profumo del mosto
e la voglia di fischiettare!



Poesia inviata da: Sergio Aldrighi


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti