Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Liguria
Cöse amîghe
Dialetto: Liguria

Cöse amîghe
Prestu l’è nêutte
cö-a lûna pè-ö çê.

E-in questa stradetta
d’umbra i giganti
e gusse d’argentu
da-i rami pendenti,
sciù l’erbe cianzenti
sciù e prïe,
sciù tuttu d’inturnu
descôsu a vegnò,
e sulu cun mì,
in questu paesaggiu
de nêutte inghêuggiu:
m’è amiga a stradetta,
e-a lûna m’è amïga.

  Traduzione in italiano

Cose amiche
Rapidamente (=prestu) è notte
con la luna per il cielo.

E in questa stradina
di ombre giganti,
e gocce d’argento
dai rami pendenti,
sulle erbe piangenti (=cianzenti)
sulle pietre,
su tutto l’intorno
di nascosto (=descôsù) verrò,
e solo con me stesso,
in questo paesaggio
avvolto (=inghêuggiu) dalla notte:
mi è amica la stradina
e la luna mi è amica.



Poesia inviata da: Luigi Panero da Leua


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti