Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Lazio
Li Pompieri
Dialetto: Lazio

Li Pompieri
Quanno li vedi core sur furgone,
co’ la sirena accesa a tutto spiàno,
te vviè d’ istinto 'a sollevà' la mano,
pe’ dimostraje stima e ammirazzione.

..Perché tutta la vita der pompiere
è fatta de coraggio e d’antruismo,
de sacrifici e d’ atti d’eroismo,
in nome de’ la patria e der dovere.

So’‘n gruppo,ma in azzione..ciascheduno
pare ‘na stella 'n mezzo ar firmamento.
Io nun li cambierebbe co’ nessuno.

tant’è che si potessi ‘n quer momento..
li pijerebbe ‘n braccio, a uno a uno ,
e je farebbe a tutti ‘n monumento!

  Traduzione in italiano

I Pompieri
Quando li vedi correre sul furgone
con la sirena accesa a tutto spiano,
ti viene d’istinto a sollevare la mano
per dimostrargli stima ed ammirazione.

..Perchè tutta la vita del pompiere
è fatta di coraggio e di altruismo;
di sacrifici ed atti di eroismo,
in nome della patria e del dovere.

Sono un “gruppo”,ma in azione,ciascuno
Sembra una stella in mezzo al firmamento..
Io non li cambierei con nessuno.

..tanto che se potessi in quel momento.
li prenderei in braccio,ad uno ad uno,
e gli farei a ciascuno un monumento!



Poesia inviata da: Ivano Giordani


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti