Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Liguria
O pin e mì fietta d’erba
Scritta nel gennaio 1949 e rifinita il 3 marzo 1951.

Dialetto: Liguria

O pin e mì fietta d’erba
Come a çima a son do pin
tutto d’öu se u mattin
luxe o sô….a rïo e-a canto,
m’impo drento de l’incanto
zù da tâera e sciù do çê….


Ma se-o scciuppa a tempesta
drïto o pin sciù a çima o resta
e co-i venti o se combatte
o no trëma o nö s’abbatte;
lë nö l’è come a son mì….
fietta d’erba mì vixin
ä tò forsa, o drïto pin!

  Traduzione in italiano

Il pino ed io stelo di erba
Sono come la cima del pino
tutto dorato se il mattino
luccica di sole…. E rido e canto
mi riempio dentro dell’incanto
della terra e del cielo …

Ma se scoppia (=scciuppa) la tempesta
diritto (=drito) il pino resta sulla cima
e con i venti combatte
e non trema e non si abbatte:
lui (=lë) non è come sono io….
un filetto (=fietta) di erba vicino (=vixin)
alla tua forza, o pino diritto



Poesia inviata da: Luigi Panero de Leua


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti