Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Liguria
Breve tempesta
Dialetto: Liguria

Breve tempesta
Mô che-u mugugna,
ventu che-u sbatte
porte e barcui,
quindi gran trui,
lampi in ta nêutte,
âegua da-u çê.

E tosto s’issa
oudû de tâera,
d’erbe bagnâe.

Prestu però
turna tranquillu
sciù questa riva:
u canta u grillu
e nivue i s’orve,
e stelle a mille
da-u çê i ribrilla,
e-i m’intran in chêu.


  Traduzione in italiano

Breve tempesta
Il mare che brontola (=mugugna),
vento che sbatte
porte e finestre,
quindi gran tuoni (=trui)
lampi nelle notte,
acqua dal cielo.

E subito (=tostu) si alza
odore di terra
d’erbe bagnate.

Presto però
torna la tranquillità
su queste rive,
canta il grillo
e le nuvole si aprono (=s’orve)
e stelle a mille
dal cielo fibrillano
e m’entrano nel cuore.

Scritta i primi giorni di giugno 1953



Poesia inviata da: Luigi Panero de Leua


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti