Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Liguria
Giurni d’infanzia
Dialetto: Liguria

Giurni d’infanzia
çeu de luna
pe-a stradda antigha:
l’è giancuspin
fâetu a rametti
lëgi sciù a tâera.

E tostu a fissu
giurni d’infansia:
questa mâe stradda
da-e spunde verdi.

E in mezzu bâe
gianchi che i passa,
e cröve neigre,
pastûi lenti
cun di bastùi.

E tuttu sciurte
da un veggiu velu
mâe de tristessa,
che sempre a ciama.

  Traduzione in italiano

Giorni di infanzia
Chiaro di luna
per la strada antica
è biancospino (=giancuspin)
fatto a rametti,
leggeri sulla terra.

E subito (=tosto) rivedo (=fisso)
i giorni d’infanzia:
questa mia strada
dalle sponde verdi.

Ed in mezzo agnelli (=bâe)
bianchi che passano,
e capre (=cröve) nere,
pastori (=pastùi) lenti
con dei bastoni.

E tutto esce (=sciurte)
da un vecchio velo
mio di tristezza
che sempre chiama (=ciama).



Poesia inviata da: Luigi Panero de Leua


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti