Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Calabria
A Pedagogia
Poesia di Orazio Raffaele Di Landro, pubblicata sul trimestrale "Calabria letteraria" n. 4-5-6 di Aprile-Maggio-Giugno 2008. Il poeta fa alcune riflessioni personali su cosa sia veramente la Pedagogia.

Dialetto: Calabria

A Pedagogia
Esti na tecnica a pedagogìa,
e po' cangiari a ogni generazioni;
pecchì a tecnica trova migliorìa
a ogni nova scoperta od invenzioni.

E' propria a stessa d'a filosofia,
chi si divìdi in diversi opinioni;
chidu chi 'on piaci a ttìa mi piaci a mmìa
e tanti voti c'è contraddizioni.

Nci voli intuitu, e libertà,
mu si poti applicari ogni momentu
secundu i scopi ed i necessità.

E po' dari nu giustu insegnamentu
sulu cui ndàvi vera autorità
e faci tuttu cu convincimentu.

  Traduzione in italiano

La Pedagogia
E' una tecnica la pedagogia,
e può cambiare ogni volta che cambia una generazione;
perchè la tecnica si migliora
ogni volta che c'è una nuova scoperta o una nuova invenzione.

E' la stessa cosa della filosofia,
che si divide in diverse opinioni;
quello che non piace a te piace a me
e molte volte c'è contraddizione.

Ci vuole intuito, e libertà,
affinchè si possa applicare ogni momento
secondo i diversi scopi e le necessità.

E può dare un giusto insegnamento
solo chi ha vera autorità
e fa tutto con convinzione.



Poesia inviata da: Orazio Raffaele Di Landro


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 - All rights reserved | Contatti