Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Lazio
A gravità.
Dialetto: Lazio

A gravità.
Como se stacca nun s'aregge più,
nu' ce so' Santi, pe' gravitazzione,
la mela casca, senza 'sitazione,
e nun esiste ch' arimane sù.

Como studiò Lionardo, quanno fù,
è er vento che t'aregge l'aquilone,
ma si nun soffia, nun ce stà questione,
é como 'n sercio: se ne casca giù

E tutto l'Universo é arigolato
da 'sti princìpi, frutti de Natura,
che mmanco er Padreterno c'ha cambiato.

Questa é la Legge ! Non ce poi giocà,
e nun se po' tajassela a misura
senza curasse...della gravità.

  Traduzione in italiano

La gravità.
Come si stacca non si arregge più,
non ci son santi, per gravitazione,
la mela casca, senza esitazione,
e non esiste che rimane su.

Come studiò Leonardo, quando fu,
é il vento che sostiene l'aquilone,
ma se non soffia non c'é niente da fare,
é come un sasso : se ne casca giù.

E tutto l' Universo é regolato
da questi princìpi, frutto di Natura,
che neanche il Padreterno ci ha cambiato.

Questa é la Legge ! non ci puoi giocare,
e non si può tagliarsela a misura
senza curarsi ...della gravità.



Poesia inviata da: Nolvio


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti