Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica



Sicilia
Cu' è u 'ciu ranni (Mt 18 1-4)
E' una parabola di Gesù delle tredici da me tradotte. Ci fa capire la conversione sincera.

Dialetto: Sicilia

Cu' è u 'ciu ranni (Mt 18 1-4)
'Nta 'du mumentu i riscepuli s'abbicinarunu a Gesù ricennu:"Cu' è dunqui 'u 'ciu ranni 'nto Regnu re' Cela?". Allura Gesù ciamau vicinu ri jddu 'npicciriddu, u misi 'nto menzu e a jddi ci rissi:"Ca' virità vi ricu: se nun cangiati rintra u vostru cori e nunaddivintati comu picciriddi, nun trasiti 'nto Regnu re' Cela. Allura tutti chiddi c'addiventunu 'nighi comu stu picciriddu, sarà u 'ciu ranni 'to Regnu re' Cela"
'Nto regnu re' Cela javi valuri a seguenti liggi: cu' è ranni è 'nigu, e cu' è'nigu è ranni: Maria era a 'ciu 'niga e a 'ciu umili ri tutti i criaturi; ppi chissu Diu ha isatu e cunfini ra' Divinità. ?nama riurdari ca' u Regnu è 'npicciriddu a menzu cristiani anziani ('na parabbula 'azioni). Gesù 'ni ripeti sempri: 'nama 'cunvertiri, ama a fari na' cazzicatummula 'nte nostri idee e ama turnari a siri 'nighi comu picciriddi.

  Traduzione in italiano

Chi è il più grande ( Mt 18, 1.4)
In quel momento i discepoli si avvicinarono a Gesù dicendo: " Chi dunque è il più grande nel Regno dei Cieli?". Allora Gesù chiamò a se un bambino, lo pose in mezzo a loro e disse:"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel Regno dei Cieli. Perciò chiunque diventerà piccolo come questo bambino, sarà il più grande nel Regno dei Cieli"
Nel Regno dei Cieli vale la seguente legge: chi è grande è piccolo, e chi è piccolo è grande. Maria era la più piccola e la più umile di tutte le creature; per questo Dio l'ha innalzata ai confini della Divinità. Ricordiamoci che il Regno è un bimbo in mezzo agli adulti (una parabola in azione).Gesù insiste : occorre convertirsi cioè capovolgere le propie idee e dobbiamo ridiventare piccoli come bambini.



Racconto inviato da: Paolo Campisi


Viaggi, destinazioni turismo e avventura


dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti