Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica


Viaggi, destinazioni turismo e avventura

I proverbi della regione Canton Ticino
Trovati 67 - Visualizzati 10 (da 1 a 10)
1  2  3  4  5  6  7 

Ricerche avanzate

Magadign senza fortuna: d'invern senza soo. d'estàa senza luna.
Magadino senza fortuna: d'inverno senza sole, d'estate senza luna. E' un paese del Ticino a bacìo che non vede il sole d'inverno e la luna d'estate.
Canton Ticino


I sarèsc a gh'an ul biùcch (sobrio/Val Leventina).
I salici hanno la linfa. Ul biucch è chiamato in alcune parti dell'Alta Lombardia anche "sut". Questo accade nei primissimi mesi di primavera. il legno dei piccoli rami dei salici diventa come umido:la corteccia si può staccare dal legno perché scivola via facilmente.
Canton Ticino


L'è un lapòn!
E' una gran chiacchierone! Deriva da "lapa", parola usata anche in Lombardia: el gh'à una lapa", è un chiacchierone.
Canton Ticino


L'è un gramegnàt (paese di Sobrio /Val Leventina).
E' una persona cattiva. Questo epiteto deriva dalla parola del dialetto di Sobrio "gramigne" che significa "cattiveria".
Canton Ticino


Fà dumà dasprìsgi.
Fare solamente marachelle. Si dice, a Sobrio, riferendosi ai bambini, soprattutto se sono molto vivaci.
Canton Ticino


Stà a ca a fa calzet.
Stare a casa a fare calze. Lo si dice ironicamente rivolgendosi a persone poco capaci nel fare le cose.
Canton Ticino


Per vèss o begna nèss.
Per essere bisogna nascere.
Canton Ticino


Chi ch'a comèda mia om bogin i peza om bogiom.
Chi non rammenda un piccolo buco ripara un grande buco. Le cose che si devono sistemare e riparare, si devono fare al momento giusto.
Canton Ticino


Brozz comè un bas'ciu ( dialetto di Sobrio).
Sporco come un maiale. Nell'immaginario popolare il maiale è l'animale degli "eccessi" in tutti i sensi. A cominciare dalla sporcizia naturalmente!
Canton Ticino


Ciapàn 'na masnàda (o mascnàsa)- dialetto di Sobrio
Prendere un sacco di botte (una batosta). "Masnàda" è una parola molto espressiva derivata dal verbo "masnà", macinare.
Canton Ticino


PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2019 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti