Proverbi | Poesie | Racconti | Articoli | Dizionario | Ricette | Mobile | BackOffice e Registrazione | Contatti | Home 
PAROLA
IN
Dialettando.com



Le Regioni
Abruzzo
Basilicata
Calabria
Campania
Emilia Romagna
Friuli Venezia Giulia
Lazio
Liguria
Lombardia
Marche
Molise
Piemonte
Puglia
Sardegna
Sicilia
Toscana
Trentino Alto Adige
Umbria
Valle d'Aosta
Veneto
Canton Ticino
Corsica


Viaggi, destinazioni turismo e avventura

I proverbi della regione Veneto
Trovati 461 - Visualizzati 10 (da 61 a 70)
1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20  21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40  41  42  43  44  45  46  47 

Ricerche avanzate

Chi parla poco e de raro, a tuti el xe caro.
Chi parla poco e di rado è apprezzato da tutti.
Veneto


Rovigòti, baco e pipe.
Rovigotti, vino e fumo.
Veneto


Trevisani, pan e tripe.
Trevigiani, pane e trippe.
Veneto


Veciaja, debiti e morte no i bate mai e porte.
Vecchiaia, debiti e morte non bussano mai alla porta.
Veneto


Fra’ ciò sta in convento, fra’ dò no ghe sta drento.
Frate “prendere” sta in convento, frate “dare” non sta dentro.
Veneto


L’omo sè sempre belo.
L’uomo è sempre bello.
Veneto


La neve dezembrina disiséte volte la se rafina.
La neve di dicembre si raffina diciassette volte.
Veneto


Na barba mal fata e un prà mal segà, no l’è sta mai la rovina de nissùn.
Una barba mal fatta e un prato mal tagliato, non sono mai stati una rovina per nessuno.
Veneto


I Veneziani nasse stanchi e vive par riposar.
I Veneziani nascono stanchi e vivono per riposare.
Veneto


Le femene xe: sante in casa, anzoli in strada, diavoli in casa, al balcon civete e su la porta le xe gazete.
Le donne sono: sante in casa, angeli in strada, diavoli in casa, civette sul balcone e sulla porta di casa sono pettegole.
Veneto


PRECEDENTI PROSSIMI

dialettando.com © 2003-2013 Simonelli Editore Srl - Golem100 Srl - All rights reserved | Contatti